Se ami le due ruote, prendine quattro! Ecco il Qodder

Briciole di pane

Qooder

Agile come uno scooter, sicuro come un’automobile.

QooderPotremmo riassumerla con questo slogan la filosofia del Qodder, l’ultimo modello proposto dalla svizzera Quadro Vehicles, che sta rivoluzionando la mobilità in una grande città come Roma, dove le insidie per le due ruote sono parecchie. Antitraffico, antibuche, antipoggia, antistress. Il Qodder punta deciso al pubblico della Capitale, grazie alla sicurezza del pacchetto tecnologico e la qualità delle finiture.

Il motore monocilindrico da 400cc è in grado di sprigionare una potenza di 32,5 CV. L’erogazione è piacevole anche se il peso importante non ne fa di certo un “mezzo sprint”. Ma il Qodder nasce per altro, perché il comfort è elevatissimo: buche e strade dissestate si affrontano con una spensieratezza sconosciuta a chi tutti i giorni fa i conti con le criticità di una metropoli caotica come Roma. In sella sembra di essere in poltrona e la copertura aerodinamica è quella giusta. Tangenziale e Grande Raccordo Anulare si affrontano in tutta serenità.

Il sistema di sospensioni HTS è davvero raffinato, tanto da non dover mettere i piedi a terra neanche al semaforo: basta sfiorare le leve dei freni per rimanere in perfetto equilibrio. In curva poi sembra di essere sulle rotaie. Difetti? Poco spazio nel vano sottosella (ma con il bauletto si risolve) e il peso nello spostamento da fermo nel fare manovra in retromarcia. Non c’è il cavalletto, il Qooder resta in equilibrio senza problemi (altra grande comodità) e grazie al freno a mano si parcheggia in salita e discesa.

Qooder

Sulla pedana c’è il freno a pedale (anche sulla leva), un particolare che lo rende guidabile anche con la sola patente B. A chi è adatto? Scooteristi, motociclisti di vecchia data ma anche neofiti. Il Qodder è una nuova concezione di scooter, adatta a qualsiasi tipo di pubblico che abbia la necessità di muoversi in maniera rapida per la città e in tutta sicurezza. Sanpietrini, rotaie, foglie, guano, pioggia, perdite d’olio lungo l’asfalto: con il Qodder la città oggi fa meno paura. Ed è anche bello. Vieni a provarlo da Motostar 2000, siamo rivenditori ufficiali. 

Condividi Questo Post:

Forse potrebbero interessarti anche:

X